Neminem Laedere e Michele Ascolese omaggio a Fabrizio De Andrè, 6 Agosto, ingresso gratuito
6 Agosto
21:30
Gratuito

Neminem Laedere e Michele Ascolese omaggio a Fabrizio De Andrè – “Dove finiscono le mie dita…”

La musica, i personaggi e le solitudini di Faber.
Un viaggio della memoria tra i grandi classici del poeta del mare, dalle origini agli arrangiamenti PFM, dalla magia dell’Indiano ai capolavori di Creuza De Ma fino alla meraviglia immensa delle dell’ultimo indimenticabile album “Anime salve” negli arrangiamenti del live del Brancaccio.
Nata dalla passione per il cantautore genovese, NEMINEM LAEDERE, propone dal 2013 il repertorio di Faber nella sua completezza. Sul palco Max Teodosi alle chitarre, Paolo Verini alle tastiere, Andrea Nebbiai al basso, Gianluca Coccia alla batteria, Ai cori Barbara Illi, Alla voce il Maestro dell’arte bianca, Gianni Gandino. Personaggio noto della gastronomia italiana e della televisione, Gianni affianca alla maestria in cucina una vocazione innata per la poesia di Fabrizio De André ed il bel canto.

Alla chitarra MICHELE ASCOLESE, il chitarrista di faber dal ’91 fino all’anno della sua scomparsa. Al fianco di Fabrizio De André per la registrazione in studio degli album “Le nuvole” e “Anime salve” per poi prendere parte ai relativi tour. Nello specifico ha registrato la chitarra classica nei brani “Don Raffaè“, “La domenica delle salme” e “La nova gelosia” nell’album “Le nuvole” ed ancora la chitarra classica in “Prinçesa” e “‘Â cúmba” e la chitarra elettrica in “Khorakhané” nell’album “Anime salve”.

Una serata assolutamente da non perdere!

6 Agosto
21:30
Gratuito