Tankio Band Plays Frank Zappa, 17 Luglio, ingresso gratuito
17 Luglio
21:30
Gratuito

TANKIO BAND PLAYS FRANK ZAPPA IL 17 LUGLIO A PARCO SCHUSTER

Oggi nel 2017 risulta molto chiaro che la visione aperta e senza confini di Frank Zappa , e il suo esplorare ambiti diversi ,dal rock alla musica sperimentale, dal jazz al teatro, sono estremamente attuali, e abbiamo la conferma di quanto fosse avanti rispetto al suo tempo. La bellezza dei temi, le soluzioni innovative, l’ironia dei testi nei confronti dei luoghi comuni della società e il suo essere ribelle , ma anche molto costruttivo, ne hanno fatto una figura unica ed irripetibile, che ha formato varie generazioni di musicisti ed appassionati. E’ quindi una necessità ineludibile suonare la musica di Zappa, viverla ed abitarla in modo proprio per poter sviluppare l’ispirazione continua che essa fornisce.
Le tracce che Frank ci ha lasciato sono numerose e suscettibili di ulteriori sviluppi, ed arrangiare la sua musica per orchestra , è come scavare e trovare sempre nuovi spunti, in un processo che sembra non avere fine. Un corpus vastissimo di opere, che va in diverse direzioni , quindi molto complesso da affrontare.
In questa nuova fase il programma prevede un insieme di composizioni che abbracciano vari periodi dai primi anni 70 ai 90.
Questo nuovo progetto su Frank Zappa è un ulteriore passo verso una sempre più profonda simbiosi tra la Tankio Band e la musica del Maestro. Un traguardo raggiunto nel corso degli anni che dimostra la dedizione del gruppo ad un percorso originale ed innovativo , nella continua ricerca di materiali inediti attraverso i quali dare spazio ad una originalità e profondità oggi risultano molto forti e chiari !

RICCARDO FASSI e’ uno dei piu’ interessanti pianisti-tastieristi-compositori del jazz italiano, è quest’anno vincitore dei JAZZIT AWARDS classificandosi al 1° posto nella categoria “Tastiere” . Riccardo opera da anni in varie formazioni; con la TANKIO BAND ( la sua orchestra di 10 elementi piu’ volte votata tra le migliori formazioni del jazz italiano nel referendum annuale indetto dalla rivista Musica Jazz)con Steve Lacy (con cui ha suonato dal 1998 incidendo con lui 2 cd),Gary Smulyan ( con cui lavora dal 1990 e ha inciso 3 cd tra cui il bellissimo N.Y. Pocket Orchestra del 2010),Kenny Wheleer,Gunther Schuller,Adam Nussbaum,Bill Elgart,Tim Berne,Butch Morris,Ray Anderson,Dave Binney,Enrico Rava,Roswell Rudd,Marvin Smitty Smith,Billy Cobham….e molti altri.Riccardo è Direttore del Dipartimento Jazz al Conservatorio di Firenze.
Un concerto entusiasmante da non perdere!

 

17 Luglio
21:30
Gratuito