Vasco Night, 9 agosto 2018, con Alberto Rocchetti
9 Agosto
21:30
Gratuito

Il 9 Luglio “Colpa di Alfredo”, “C’è chi dice no”, “Siamo solo noi”, “Cosa succede in città” risuoneranno a Parco Schuster in un concerto di fomento e canti a squarciagola nel segno del Blasco.

Un tributo con la mitica presenza di Alberto Rocchetti, tastierista di Vasco e autore della leggendaria “Albachiara”.

Rocchetti è nato a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, inizia a studiare musica da giovanissimo. A 11 anni entra al conservatorio, ma verrà cacciato all’età di 16 anni.
Due suoi fratelli, Mario e Santino Rocchetti fanno parte di un noto gruppo beat e rhythm ‘n’ blues, i “Rokketti”, ed è proprio nel complesso di famiglia che Alberto debutta, alla fine degli anni sessanta.
Dopo lo scioglimento del gruppo, Alberto forma “La Seconda Genesi”, in cui è anche voce solista, con cui partecipa ad alcuni festival pop, tra cui quello di Villa Pamphili.
Nella seconda metà degli anni settanta diventa il tastierista del fratello Santino, eseguendo anche i cori. Si dedica poi all’attività di session man, e nel 1983, il tastierista viene reclutato da Enrico Ruggeri insieme al batterista del gruppo di Santino, Luigi Fiore, suonando con lui per sei anni sia dal vivo che in studio. Nello stesso periodo suona con i “Champagne Molotov” (come voce), gruppo di Ruggeri che ha anche una carriera in proprio, esibendosi nel 1985 al Festival di Sanremo (sezione Giovani) con il brano “Volti nella noia” (composto per la musica da lui e Luigi Schiavone) ed al Festivalbar 1984.
Nel 1989 entra nella band di Vasco Rossi (con cui collabora tuttora), esordendo nel tour dell’album “Liberi liberi”. Ha anche suonato con il chitarrista Nando Bonini ad un album tributo agli “AC/DC”, ha suonato dal vivo anche con Renato Zero. Attualmente vive nel suo paese natale nella Maremma laziale. Viene pertinentemente soprannominato “Il lupo maremmano“.

Ad affiancarlo gli ASILO REPUBLIC nati nel febbraio 2000 con il proposito di veicolare l’eterno messaggio di Vasco.
Il gruppo è composto da 6 elementi: voce, due chitarre, tastiere, basso e batteria. Ogni elemento proviene da esperienze musicali diverse, ma la passione che coinvolgeva ognuno verso il rocker di Zocca ha fatto si che fosse naturale formare questo gruppo.
Il gruppo ha più di 500 concerti alle spalle ed ogni concerto è un vero e proprio evento, grazie all’energia che riescono a sprigionare sul palco e grazie anche a un folto gruppo di fedelissimi che li seguono riuscendo quindi, in piccolo, a ricreare quella magica atmosfera che si forma durante i concerti del Blasco!!!
Gli ASILO REPUBLIC hanno avuto l’onore ed il piacere di avere come ospiti sul loro palco i grandi musicisti di Vasco Rossi come Maurizio Solieri (chitarra storica di Vasco), Alberto Rocchetti (tastierista di Vasco) ,Claudio “GALLO “ Golinelli (bassista di Vasco), Clara Moroni (corista di Vasco),Andrea Braido (Fronte del palco e Gli spari Sopra tour!) e Daniele Tedeschi ( LA ROCCIA il mitico batterista).

GLI “ASILO REPUBLIC” SONO: GIANLUCA “JO-JO” GIOLO (voce) – GIORGIO “GERONIMO” BEI (chitarra) – GABRIELE “STRAPPACOLLANT” MELEGA (tastiere e cori) ANDREA “TONE” ANNARATONE (basso) – DANIELE “MR.FOX” LIONZO (batteria)

I LIBERI LIBERI, è una giovane band romana di tributo al Blasco nazionale, nata soltanto nel 2017. I migliori brani di ieri e di oggi e la grande passione per uno dei cantautori più amati e discussi, sono il punto di forza di questa formazione che riesce a ricreare suoni e atmosfere da “Fronte del Palco”.

Vasco unisce, commuove, riconosce, ama e noi con lui il 9 Agosto a Parco Schuster.

9 Agosto
21:30
Gratuito